Il Nostro Angolo di Libertà

La domanda di assistenza domiciliare cresce per il Covid-19

Cresce la domanda di assistenza a domicilio durante l'epidemia di Coronavirus

22 Maggio 2020

Il ministro della salute, Roberto Speranza, afferma: “La crisi dettata dal Covid-19 ci ha fatto capire che, di fronte ad una popolazione sempre più anziana, l’assistenza domiciliare può e deve essere una frontiera straordinaria su cui investire di più”

Se è vero che la politica dovrebbe cercare di anticipare i problemi invece di limitarsi a reagire ad essi, è altresì vero che questa presa di coscienza apre la prospettiva a una migliore organizzazione sanitaria sul territorio.

L’emergenza sanitaria causata dall’epidemia di coronavirus ha fatto comprendere ai decisori istituzionali l’importanza di decentralizzare i servizi e il monitoraggio della salute pubblica, dotandosi di una rete di presidi sanitari diffusi sul territorio.

assistenza domiciliare anziani soli covid 19

Speranza ha dichiarato che, grazie al Decreto Rilancio, il governo ha cominciato a trasferire risorse economiche all’assistenza domiciliare, con l’obiettivo di “costruire un servizio sanitario nazionale più prossimo, più vicino ai problemi delle persone”.

Come agenzia attiva nell’assistenza domiciliare, oltre che ospedaliera, ci rallegriamo di questo potenziamento e auspichiamo che si proceda in questa direzione in modo deciso.

Dal nostro osservatorio, infatti, rileviamo un aggravamento generale del senso di ansia e solitudine nella popolazione anziana più vulnerabile. Mentre le RSA non sono state capaci di proteggere gli anziani ospiti, favorendo la trasmissione del contagio, le case private si sono trasformate in luoghi di reclusione, capaci di tenere lontano il virus solo al costo di un’accresciuta sofferenza psichica legata al sentimento di abbandono e isolamento.

In una situazione in cui è sconsigliabile per gli anziani e le persone più a rischio uscire di casa se non quando strettamente necessario, diventa più urgente beneficiare di un sostegno domiciliare che può declinarsi in varie forme a seconda del grado di autonomia dell’anziano da assistere:

torino servizio assistenza domiciliare anziani

  • mantenimento e pulizia della casa
  • aiuto alla preparazione dei pasti
  • somministrazione di terapie mediche
  • bagni e igiene personale
  • servizi infermieristici domiciliari
  • compagnia diurna
  • veglie notturne
  • spesa alimentare
  • disbrigo di pratiche amministrative
  • ritiro e consegna di documenti medico-sanitari
  • servizi estetici (parrucchiera, manicure, pedicure, ecc.)
  • servizio di accompagnamento
  • ecc.

La presenza di una persona che aiuti nell’espletamento delle attività giornaliere non è solo un servizio fondamentale per molti anziani non autosufficienti, ma anche un grande sollievo psicologico, un antidoto contro la solitudine, al punto che a volte le assistenti familiari vengo ingaggiate anche con la funzione di dama di compagnia.

Il rispetto delle norme di sicurezza nell’assistenza domiciliare agli anziani

Uno dei motivi che spingono le famiglie a contattare le agenzie specializzate nell’assistenza a domicilio è il bisogno di ricevere dei servizi professionali affidabili e rispettosi delle raccomandazioni del ministero della sanità, così come delle normative vigenti.

DVR sicurezza operatori assistenza anziani covid19

In tempi di Covid-19 il rispetto di queste norme è di vitale importanza per tutelare la salute degli anziani e degli operatori.

Assistenza Famiglia ha provveduto alla redazione del DVR (documento di valutazione dei rischi) adottando un protocollo aziendale di regolamentazione interna adeguato al contrasto della diffusione del Covid-19, come prescritto dal ministero della sanità. Oltre a questo abbiamo ritenuto utile, insieme al medico competente e al rappresentante dei lavoratori, un corso informativo online per formare ulteriormente assistenti e operatori sanitari.

Dal monitoraggio con il rilevamento della temperatura alla sanificazione degli ambienti, dall’utilizzo di mascherine e disinfettanti, all’uso di sterilizzanti e al distanziamento sociale, nulla viene trascurato per proteggere le persone che restano sempre al centro delle nostre preoccupazioni.

Ovunque siano coinvolti i nostri collaboratori portano questa coscienza e la sensibilità che contraddistingue Assistenza Famiglia. Ci avvaliamo di badanti, OSS, OSA e infermieri formati nel rispetto della persona e delle regole di condotta più rigorose.

Il nostro obiettivo è quello di offrire un’assistenza qualificata e umana, competente ed empatica allo stesso tempo. Rassicurare e non solo aiutare, perchè il benessere psicologico sostiene quello fisico e insieme migliorano la salute e la qualità della vita.

Assistere gli anziani a domicilio è un lavoro di grande valore sociale, da svolgere con scrupolosità e responsabilità accresciute per via dell’epidemia.

Assistenza Famiglia di Torino è fiera di dare il suo contributo per alleviare la sofferenza di molti, lavorando sempre con il sorriso.

Contattateci per sapere di più sui nostri servizi domiciliari.

Tags: coronavirus, servizi per anziani, anziani e solitudine