Malattie terminali – migliorare quanto possibile la vita del malato

Malattie terminali – migliorare quanto possibile la vita del malato

Con alcune malattie, quelle che purtroppo sono incurabili, arriva il momento in cui i medici decidono di smettere ogni tipo di terapia per non cadere nell’accanimento terapeutico. In questi casi, però, la cura del paziente non termina del tutto; ha inizio quel tipo di cura cosiddetta “palliativa”. In cosa consiste?
Considerando che la vita del paziente prosegue per un tempo indeterminato, è importante che il tempo che gli rimane sia vissuto al meglio. Questo significa una cura fisica, psicologica, e per i credenti, spirituale. In quei momenti, la persona ha bisogno più che mai, di personale “amico” e dell’affetto dei familiari a lui cari. La primissima cosa che normalmente si fa è trasferire il malato terminale, nei casi dove è possibile, in luoghi a lui più familiari (come la propria casa) o in strutture private.
 
Se la persona lo necessita, vengono somministrati dei farmaci per il dolore e per lenire tutti i sintomi che la malattia provoca. Ovviamente questi farmaci non sono volti a guarire la persona, ma ad alleggerirgli il carico di sofferenza, migliorando le condizioni fisiche e psicologiche.
In questi casi non è importante affidarsi solo a personale medico specializzato ma anche a persone che supportino il malato e la famiglia in questa difficilissima fase. Non tutte le persone vivono allo stesso modo questo delicato momento della vita e quindi ognuno ha esigenze completamente differenti.
Assistere il malato terminale nell’ultimo tratto di vita richiede grande disponibilità e amorevolezza. Bisogna sempre essere presenti per colmare ogni bisogno di compagnia ed eliminare quel senso di solitudine che deriva proprio da questo tipo di condizione.
 
A chi affidarsi in caso di malattie terminali?
Non sempre i familiari possono far fronte a tutte le esigenze del paziente e spesso anche loro hanno bisogno di aiuto. È difficile da comprendere a fondo, ma i familiari si trovano a dover sostenere un fardello emotivo enorme e faticosissimo fisicamente e psicologicamente. Sapere di avere accanto del personale competente può davvero far la differenza sia per il familiare che per il malato.
Assistenza Famiglia di Torino si è specializzata nel seguire le famiglie in questa delicata fase della vita del paziente. Siamo disponibili per rispondere ad ogni vostra domanda e seguirvi sulla scelta della migliore cura per le vostre particolari esigenze.

 
Condividi questo articolo: