Assistenza agli anziani: come affrontare il “Christmas Blues”

Assistenza agli anziani: come affrontare il “Christmas Blues”

Ed eccoci arrivati al periodo che per molti è considerato il più bello dell’anno. A Dicembre per le strade le luci illuminano la città, le case di quasi tutte le famiglie ospitano un albero tutto addobbato in attesa di accogliere ai suoi piedi i regali di tutta la famiglia e ovunque c’è aria di festa.

Eppure noi che facciamo assistenza agli anziani da oltre 20 anni, ci siamo resi conto che proprio a causa di questa aria gioiosa sempre più anziani si sentono tristi, e sono colpiti proprio dal “Christmas Blues” ovvero la depressione natalizia.

Che cos’è la depressione natalizia e come affrontarla

Il sintomo più comune della depressione natalizia è la malinconia. Chi come noi fa assistenza agli anziani nel quotidiano è abituano ad avere a che fare con questo sentimento. In questo periodo però caratterizzato da riunioni familiari e scambi di regali, negli anziani il senso di tristezza, dovuto spesso dalla perdita di una persona cara e dalla solitudine, si accentua.

Come affrontare tutto questo? Non allarmatevi, questo tipo di tristezza è nella maggioranza dei casi passeggero, andrà via con il terminare delle feste.

E’ importane però non forzare all’entusiasmo chi si trova in questo stato d’animo: una solitudine più interiore che di fatto. Noi, di Assistenza Famiglia di Zappalà Giuseppina, sappiamo quanto è importante prendersi cura degli anziani e assisterli al meglio delle possibilità in ogni momento della loro vita, ma ancora di più in questo periodo dell’anno, quando sono più malinconici e vulnerabili.

La nostra agenzia si prende cura degli anziani 365 giorni all’anno, feste natalizie incluse, perchè le persone che hanno bisogno di sostegno e compagnia richiedono seguimento tutto l’anno.

Lo facciamo con professionalità, ma soprattutto con passione ed empatia, avvalendoci di badanti, infermiere e operatrici sanitarie decisamente più qualificate della media. Il nostro obiettivo non è fare presenza, ma occuparci dell’anziano interagendo con lui/lei con grazia e sensibilità, stimolando la mente e costruendo una relazione autentica che non lo faccia sentire solo/a nello spazio e nello spirito.

Durante le feste natalizie possiamo fornire compagnia e accompagnamento per anziani soli che per questioni di età o malattia non possono uscire di casa o possono farlo in maniera limitata.

Contattateci per informazioni più dettagliate su questo servizio di assistenza a domicilio.

Condividi questo articolo: