Il Nostro Angolo di Libertà

Anziani legati, minacciati e picchiati in una casa di riposo

anziani maltrattati in casa di riposo

Violenze in una Casa di riposo di Oristano. Direttrice ai domiciliari.

12 Gennaio 2018 - Ancora una volta un caso di anziani maltrattati in centri che dovrebbero fornire agli ospiti le migliori cure e la dovuta assistenza specifica caso per caso. Tutto questo accade a Villa Rosina situata ad Oristano, dove intercettazioni telefoniche e indagini non lasciano spazio a interrogativi.

A confermare questi fatti intercettazioni registrate attraverso microspie dove si sentono distintamente ripetuti lamenti e richieste d'aiuto dei pazienti ricoverati. Secondo le indagini questi maltrattamenti sono iniziati da subito, a poche settimane dall'apertura del centro.


Sono state proprio le Operatrici Sanitarie a sporgere denuncia presso le autorità competenti, operatrici che hanno contestato i metodi poco amorevoli imposti dalla direzione, come ad esempio: violenze fisiche e minacce. Tra le operatrici ci sono stati anche licenziamenti volontari in modo da fermare questa crudeltà ormai diventata ingestibile.

La proprietaria (59 anni) è agli arresti domiciliari.

Il centro Assistenza Famiglia di Torino da oltre 20 anni offre assistenza domiciliare privata agli anziani con professionalità e sensibilità. Anche in vecchiaia, continuare a vivere nella propria dimora, ricevendo cure attente e amorevoli, è una situazione ideale che molti anziani costretti in case di riposo e strutture di ricovero apprezzerebbero.

Tags: strutture per anziani